Refresh for the italian FS. New Pop and Rock trains coming up

FS Italiane ha avviato un ambizioso progetto di rilancio che porterà entro i prossimi 5 anni al rinnovo dell’80% dell’intera flotta (600 nuovi treni) con una spesa stimata di 6 miliardi di euro. L’idea è quella di portare la gente a privilegiare sempre di più il trasporto su rotaia, aumentando gli standard qualitativi di comfort e performance.

Il piano inizia dal trasporto regionale con due nuovi treni: Pop e Rock, che faranno la loro comparsa nelle stazioni italiane a partire dal mese di Maggio.
Questi nuovi mezzi sono stati presentanti lo scorso Marzo alla Stazione di Bologna Centrale alla presenza di Michele Viale, AD di Alstom Ferroviaria, l’azienda che si è occupata della realizzazione di Pop, e Maurizio Manfellotto, AD di Hitachi Rail Italy, che ha seguito invece la produzione di Rock. Le vetture commissionate da Trenitalia soddisfano le più restrittive norme europee in fatto di trasporto su binari, alzando ulteriormente l’asticella con sistemi e materiali innovativi.

Rock è un treno ad alta capacità con carrozze a due piani che potrà toccare i 160 km/h e ospitare fino a 1.400 persone.
Pop, elettrico e mono piano, raggiunge la stessa velocità del fratello più grande e può contenere circa 530 viaggiatori.

Sostenibilità. I mezzi che vedremo presto circolare sono studiati per ridurre al minimo l’impatto ambientale. Le emissioni sono ridotte del 30% rispetto alla precedente generazione, non solo grazie all’ottimizzazione del sistema di locomozione ma anche all’implementazione di tecnologie che permettono al macchinista di monitorare i consumi sia a mezzo fermo che in movimento. Nel processo di costruzioni non vengono utilizzate sostanze chimiche tossiche o solventi e gli interi convogli sono riciclabili al 95%.

Accessibilità e comfort. I passeggeri potranno godere di ampie sedute dotate di prese per l’alimentazione di smartphone e laptop e comodi spazi di movimento pensati per garantire la massima accessibilità a persone con disabilità o mobilità limitata. Le carrozze saranno dotate di numerosi display LCD sui quali saranno visualizzate informazioni sul viaggio, meteo, aggiornamenti sul traffico e informazioni sulle attrazioni turistiche locali.

Flessibilità. Il layout di Rock e Pop è altamente personalizzabile affinché le regioni possano configurare il servizio sulla base delle necessità specifiche. Spazi per biciclette saranno a disposizione dell’utenza, che troverà insieme ai normali stalli anche stazioni di ricarica per bici elettriche

 

 

 

Pop and Rock trains are the first step in the italian FS renewal plan, a 6 billion euro recovery project

INFO REQUEST ABOUT MULTIRAIL RAILWAY MARKET SOLUTIONS